10 attività che le spose dimenticano di programmare

10 attività che le spose dimenticano di programmare


Ci sono aspetti del matrimonio a cui pensi tutti i giorni, che riescono a tenerti sveglia la notte, che sono così importanti per te che non riesci a stare tranquilla finchè non li hai risolti, su cui rimugini finchè non sei convita al 100%. Quell'errore sulla partecipazione che ti mette ansia, quella lista dei vini che non riescono proprio ad inviarti dal catering, quella clausola sul contratto che non era chiara.
E poi ci sono aspetti che ti sfiorano la mente di tanto in tanto, ma che scorrono veloci come un freccia rossa, che ti ronzano in testa ma che scacci senza troppi scrupoli dicendoti
  • "ah, si lo faccio dopo"
  • "per ora c'è tempo, ci penserò più in la"
  • "adesso non mi va, poi vediamo"
Maestra della procrastinazione, benvenuta, questo post è per te.
Perchè arriva un momento in cui a valanga ti cadono addosso tutti i pensieri che ti sei trascinata per mesi pensando di avere tempo, ed io voglio metterti in guardia da subito, prima che il ronzio di questi pensieri diventi insopportabile nella tua testa, già carica di preoccupazioni e di to-do list.

Durante questi anni mi sono divertita ad intervistare le mie spose chiedendo loro quali fossero i problemi che non hanno mai categorizzato sotto la voce "urgente" e che si sono ritrovare a tralasciare fino all'ultimo minuto.

Te li elenco qui, magari la loro esperienza ti aiuta ad accedendere una lampadina.
Ricorda che parte fondamentale del mio lavoro come tua assistente personale, è quello di ricordarti scadenze ed appuntamenti, gestendo la tua agenda in modo da non accavallare le attività e non crearti stress eccessivo.
Hai presente quella magica sensazione che provi quando spunti un promemoria dalla tua to-do list? Ecco è quella che potresti vivere per tutti i mesi del tuoi preparativi se decidi di affidarti a me. E poi vuoi mettere il vantaggio di poter contare su qualcuno che sia lucido il giorno del tuo matrimonio? 

10 piccole attività da non dimenticare per rendere il tuo giorno perfetto

1. Decidere chi far intervenire durante la cerimonia

Dopo il corso prematrimoniale avrete sicuramente scelto i brani che vi hanno toccato, ma non dimenticate di individuare tra i vostri ospiti coloro che vorreste li leggessero per voi.
Indicate loro le letture che avete selezionato, così saranno preparati quando saliranno sul pulpito per leggerle.

2. Agevolare il lavoro alla make up artist

Il giorno del matrimonio fatevi trovare dalla parrucchiera con indosso una vestaglia o un indumento che non vi faccia spettinare per sfilarlo.
Prepara una postazione, in una stanza della casa che non sia il bagno, ove la make up artist possa appoggiare il suo kit e lasciatele a disposizione una presa elettrica (o megli ancora una ciabatta) ed uno specchio illuminato dalla luce naturale.

Photo: Alessandro Zingone

3. Riepilogare i dettagli

Controllate i dettagli dei servizi concordati con i fornitori, dal truccatore all'autista, almeno una settimana prima del matrimonio.
Molti di loro saranno preparati ed i più scrupolosi magari vi contatteranno prima che voi riusciate a farlo, ma un check insieme non fa mai male.
Riepilogate gli itinerari e gli orari anche con gli amici e formulate per i ritardatari un programma specifico onde evitare che arrivino in ritardo ai festeggiamenti.


4. Conservare i ricordi 

Molti dei ricordi di quel giorno sono legati agli oggetti che avete fatto realizzare: dai sacchetti per il lancio del riso ai segnaposti, dal cake topper al guestbook. 
Assicuratevi che qualcuno di fiducia se ne prenda cura durante il ricevimento e ve li restituisca alla fine della festa.
(Pensa che tengo talmente tanto a questo aspetto che mi occupo in prima persona di raccogliere i materiali e di consengarteli in una bellissima scatola ricordo. Come quella che vedi qui sotto, che contiene, tra le altre cose, il cuore portafedi realizzato a mano, il guestbook, i barattolini pieni di pastelli dati ai bambini per disegnare, le stelle luminose accese per il taglio della torta!
Vuoi che sia io la custode dei ricordi del tuo matrimonio durante quella giornata così caotica? Contattami!)


Photo: cellulare di Silvia

5. Decorare le aree di passaggio

È un fatto certo che durante il giorno del ricevimento praticamente tutti gli ospiti utilizzeranno il bagno.
Perché quindi non riservare parte delle tue energie per decorare anche gli altri spazi che inevitabilmente saranno, come dire, di passaggio? 
Una candela profumata e del pout pourri andranno più che bene.

6. Decidere a chi affidare i regali

Ci saranno 3 momenti nei quali vostri ospiti approfitteranno per affidarti i loro regali: al vostro arrivo in location, durante il giro fra i tavoli, dopo il taglio della torta.
Incarica una persona di fiducia, la vostra mamma, vostra suocera, un fratello, di raccoglierli e chiedetegli di tenervi d'occhio mentre girate fra i tavoli.
Ma il consiglio migliore per evitare imbarazzi e dare ai vostri ospiti un indicazione efficace è puntare su una lista di nozze on line, comoda e sicura!

7. Fare programmi per il dopo-ricevimento

Dato che la festa non termina con l'ultimo ballo, dovresti pensare a dove passerai la notte. Tornerai nel tuo nido o passerai la notte in hotel?

8. Portare con te la valigia per la prima notte di nozze

Ricordati di riempirla con tonico, crema per il viso, camicia da notte ma soprattutto il cambio per il giorno dopo. Sarebbe romantico, ma non puoi uscire dall'hotel con lo stesso abito con cui sei entrata. 
L'ideale sarebbe incaricare qualcuno di fiducia perché consegni in hotel la valigia al vostro posto, provvedendo alle formalità del check-in.

9. Portare i documenti

Quasi certamente tutte le tue attenzioni si sono concentrate sui festeggiamenti più che sulla burocrazia.
Assicurati però che tu, il tuo fidanzato ed i vostri testimoni abbiate le carte di identità valide per ogni evenienza. Ricorda che per te in particolare saranno necessarie per il check in in hotel, se hai pensato di passare la prima notte di nozze in una suite.

10. Organizzare il programma del giorno dopo

Se non partite per il viaggio di nozze direttamente dall'hotel, pensa a cosa farete il giorno dopo il matrimonio.
Quasi certamente ti andrà di continuare a festeggiare e fare un brunch con i tuoi amici potrebbe essere un idea carina per tenere accesa l'euforia.
Parcheggia la macchina in hotel o chiedi ad un amico di venirvi a prendere ma non fissate un appuntamento, con ogni probabilità sarete esausti e rispettare un orario potrebbe essere difficile.


Se c'è anche una di queste attività che ti frulla in mente, chiamami ed insieme metteremo appunto una tua personalissima agenda che ti permetta di vivere serenamente i tuoi preparativi e di affrontare senza stress il tuo grande giorno!
Per sapere di più sul mio servizio di coordianamento clicca qui.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo su: