Cortesie per gli ospiti: 10 gesti per farsi ricordare

Cortesie per gli ospiti: 10 gesti per farsi ricordare


Ci sono due categorie di cose quando organizzi un matrimonio: quelle che fai per te e quelle che fai per gli altri.
Una sposa felice è quella che riesce a bilanciare quello che desidera per se con quello che deve fare per gli altri.

Nella prima categoria rientrano tutte quelle azioni che hanno a che fare esclusivamente con la tua persona…per esempio scegliere il vestito che hai sempre sognato, comprare un paio di Jimmy Choo, scegliere un make up artist delle star.

Nella seconda categoria rientrano tutte quelle attività che in qualche modo hanno più a che fare con i tuoi ospiti che con te. L'allestimento floreale, le partecipazioni, il menù. Alzi la mano chi scegliendo il menù non si è detta “meglio fare il vitello, che sicuramente piace a tutti”.

Tutte le tue scelte parleranno di te, se stai progettando un matrimonio a tema, o con uno stile ben preciso, da ogni dettaglio si capirà il vostro stile e le vostre intenzioni.
Ma se la scenografia del tuo evento parla di te chi parla con i tuoi ospiti?

Oggi voglio parlarti di quegli aspetti del ricevimento del matrimonio che parlano per te, instaurando un dialogo diretto con i tuoi ospiti. Parlo di quei piccoli gesti indirizzati solo a loro, al loro benessere, alla loro esperienza. Di quelle attenzioni, e piccole cure che faranno sentire i tuoi ospiti accolti e coccolati.

Oggi non voglio parlarti di come rendere speciale la scenografia del tuo matrimonio (abbiamo già approfondito l'argomento qui), oggi voglio suggerirti come rendere piacevole l'esperienza dei tuoi ospiti con 7 consigli che si adattano ad ogni tema tu abbia scelto.

 

  1. cartelli indicativi

Se lo chiedono tutti una volta scesi dalla macchina? E ora dove andiamo?

Consenti ai tuoi ospiti di prendere subito dimestichezza con gli spazi della location e predisponi dei cartelli indicativi che li aiutino ad orientarsi nelle varie zone. Utilissimi soprattutto se fai la cerimonia ed il ricevimento nella stessa location

 

  1. programma della cerimonia

Non parlo del libretto della messa, ma del programma della cerimonia civile/simbolica.

Come ti raccontavo in questo articolo, lungi dall'essere considerate di meno valore, le cerimonie simboliche sono ricche di momenti e rituali meravigliosi da condividere con i tuoi ospiti.

Spiega cosa sta succedendo e quali riti hai scelto per far sapere ai tuoi ospiti cosa accade davanti ai loro occhi.

 
Matrimonio di MariaGrazia e Carmelo, fotografato da Nabis 

  1. anzi zanzare

Ogni location che si rispetti programma una disinfestazione almeno un paio di volte durante la “stagione dei matrimoni”, ma sfuggire agli insetti è impossibile.

Crea un angolo anti zanzare con spray repellenti e roll per attenuare il fastidio delle punture. I tuoi ospiti non crederanno ai loro occhi sapendo di poter trovare sollievo immediato.

cortesie per gli ospiti matrimonio antizanzare

 Matrimonio di Daniele e Sabrina, fotografato da Officine Visuali

 

  1. welcome drink

Non parlo dell'aperitivo di benvenuto, quello che si offre in location all'arrivo degli ospiti, prima di aprire i buffet. Penso alle cerimonie civili, quelle meravigliose cerimonie che si svolgono all'aperto, in giardini incantati o su terrazze panoramiche, in fasce orarie generalmente molto assolate.

Accogli i tuoi ospiti con dell'acqua. Niente di più. Solo acqua (se vuoi aromatizzarla poi sarebbe perfetto e super chic) che possa accoglierli e refrigerarli mentre prendono confidenza tra di loro e nella location stessa.

 

  1. shoes check

Apri le danze in grande stile e organizza un angolo per il cambio scarpe delle tue ospiti. A seconda della stagione potrai scegliere se optare per delle ballerine o delle infradito e donare ai piedi stanchi di tutte le signore il sollievo che si meritano per essere state tante ore sui tacchi.

Con le scarpe comode ai piedi vedrai che la voglia di ballare salirà alle stelle!


Matrimonio di Michela e Mattia: angolo dello shoes check fotografato da Alessandro Zingone

  1. pashmina e ventagli

Non importa che l'inizio della cerimonia sia fissato alle 16.00 o alle 18.00, in chiesa farà sempre un gran caldo. E' inevitabile. Accogli i tuoi ospiti con un ventaglio lasciato sul banco o sulle sedie, se sentiranno meno caldo si godranno di più le emozioni del vostro sì.

Allo stesso modo, se la tua location è in altura, magari in un punto panoramico, regala alle tue ospiti un caldo pashmina che le possa avvolgere e riscaldare nel caso un frizzante venticello dovesse rinfrescare l'aria del tuo ricevimento. Dovete battere il ritmo, non i denti!

 

  1. angolo per i bambini

Ci sono matrimoni pieni di bambini, dove è necessario prevedere il coinvolgimento di un professionista che si occupi del loro intrattenimento. Ma anche quando i bimbi sono pochi, occorre intrattenerli e puoi farlo in diversi modi. Trovi tante idee specifiche nel mio articolo qui.

 cortesie per gli ospiti matrimonio bolle
Matrimonio di Giulia e Gabriele: la postazione refill per le bolle di spone dei bambini, fotografata dal mio cellulare.

  1. angolo per allattamento/cambio

Sempre in tema di bambini, pensa alle mamme, alle neo mamme che hanno bisogno di un angolo per dedicarsi ai loro cuccioli neonati. Non in tutte le location è presente il fasciatoio, tu chiedilo se hai delle amiche che potrebbero averne bisogno. Allo stesso modo è un atto di cortesia far riservare loro una stanza, o dargli l'accesso alla tua, per permettergli di allattare in serenità e con calma. Te ne saranno grate, te lo dico da mamma.

 

  1. kit delle emergenze

Fa parte degli indispensabili nel mio kit da wedding planner. E' un sacchettino dove tengo tutto ciò che può servire a risolvere i piccoli grandi disastri di una giornata lunga come quella del matrimonio. Crema solare, deodorante, smalto trasparente, mentine, cerotti…Ecco un assaggio di quelle che diventano le mie armi segrete mentre svolgo il mio lavoro. Puoi creare anche tu il tuo kit, ma avere la lucidità mentale per comporlo ed intervenire al momento giusto, è un'altra cosa. Chi si affida ad una wedding planner lo sa.

 

10. Let love sparkle

Bellissimo il taglio torta, lo attendono tutti con gran gioia ed entusiamo. E allora è perché non diffondere lo scintillio della vostra emozione anche ai tuoi ospiti coinvolgendoli in un momento che potrebbe non essere solo vostro.

Che tu usi le stelline luminose o i palloncini a led, il risultato sarà davvero molto gradito ai tuoi ospiti (me lo confessava anche mio marito di recente, ricordi?).


Matrimoni di Michela e Mattia - stelline luminose


Come sempre le idee che ti do sono molto pratiche e alla portata di tutti.
Perchè uno dei fondamenti della mia filosofia #CuoreItalianoStileNewyorkese è la flessibilità ma anche l'attenzione ai dettagli. Perchè è vero che la felicità sta nelle piccole cose, che sono semplici e alla tua portata, a prescindere dal budget che hai, a prescindere dal tema che hai dato alle tue nozze.
E tu sei felice? Spero proprio di si, e se posso esserti d'aiuto per renderti ancora più felice il giorno del tuo matrimonio scrivimi!

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo su: