Escort card matrimonio: cosa sono e come usarle

Escort card matrimonio: cosa sono e come usarle


Io me lo ricordo ancora l'ultimo matrimonio cui ho partecipato come ospite (eh sì, alcune volte capita anche a me di rivestire il ruolo di semplice invitata). E devo confessare che c'è un momento che noto sempre con particolare attenzione: è il momento in cui gli ospiti devono prendere posto a tavola.

Da invitata resto dietro le quinte e mi godo la scena, credimi, mi manca solo il cestello di pop corn in mano...
In un angolo del giardino dove si stanno svolgendo gli aperitivi, se ne sta appollaiato un cavalletto con una tavola decorata e tanti cartoncini scritti fitti fitti, uno per ogni tavolo. Con il loro cartoccio di frittini in mano generalmente tutti gli ospiti ci passano davanti annoiati...alcuni si soffermano a sbirciare...si portano avanti... Spesso sono i bambini quelli più incuriositi da questo bell'angolo decorato, che corrono disperati dalle mamme urlando che hanno visto una bella cosa colorata ma che non sanno a cosa serve.

Poi arriva quel momento, il momento di gloria per ogni tableau che si rispetti, quello in cui gli aperitivi sono finiti ed è il momento di andare a tavola per il pasto.
Tutti improvvisamente si ricordano di aver visto da qualche parte il tableau, o meglio se lo ritrovano davanti entrando in sala. Ma è ormai troppo tardi: troppo tardi per fermarsi a guardarlo con attenzione, troppo tardi per comprendere il tempo che ha speso la sposa a progettarlo, troppo tardi per trovare il proprio tavolo perché è tutto un ammucchiarsi di teste, acconciature strane e nuche pelate. È come essere al cinema ed avere il capoccione di qualcuno che ti impedisce di vedere bene lo schermo. Va a finire che lasci perdere, ovvero che ti addentri nella sala sperando di riconscere qualcuno dei tuoi amici più stretti e dedurre da questo che la sposa vi abbia messo al tavolo insieme.

Trovare il proprio nome in quel marasma è un'impresa per ogni invitato, perché nei tableau de mariage non c'è un criterio che permetta agli ospiti di riconoscersi e trovarsi subito.
I famigerati cartoncini, uno per tavolo, sono ordinati senza un criterio preciso, riportano in bella vista il nome del tavolo e con caratteri più piccoli i nomi degli ospiti. Perciò il più delle volte o sei fortunato e trovi il tuo nome ad una prima rapida scorsa, oppure:
  • trovi i nomi di tutti: quelli dei colleghi sentiti nominare una volta dalla sposa, quelli della famiglia del marito, quelli dei tuoi amici che però non sono al tavolo con te...ma non il tuo! Che frustrazione!
  • lasci perdere, e ti addentri nella sala sperando che qualcuno dei tuoi abbia avuto più pazienza di te e si stia sbracciando dal tavolo per farti cenno di raggiungerli - molto elegantemente aggiungerei...
  • ti affidi alla zia che si piazza davanti al tableau e comincia ad urlare il nome di tutta la sua famiglia dirigendo il traffico ai tavoli come un bravo vigile urbano. Che scena pietosa...
Dài ammetilo che è capitato anche a te! E al solo pensiero che si verifichino scene del genere al tuo matrimonio ti vengono i brividi!



Come fare allora per rendere l'ingresso in sala altrettanto scenografico ma meno caotico
Per fortuna la soluzione c'è ed arriva dall'America ovviamente, come tutte le cose che amo di più (a parte i macaron e la pittura impressionista).
L'alternativa al tableau de mariage, sono le escort card di matrimonio.

Cosa sono le escort card di matrimonio

Ne hai mai sentito parlare? Si tratta di piccoli e pratici cartoncini che svolgono la stessa funzione del tableau de mariage. Su ciascuno di essi è riportato il nome dell'invitato ed il nome del tavolo e sono posizionati solitamente all'ingresso della sala in cui si svolgerà il placé.

Qui viene il bello: al matrimonio le escort card sono posizionate sul plan de table in ordine alfabetico. Questo garantisce a ciascuno di trovare agevolmente il proprio nome con il vantaggio di non creare nessun tipo di coda all'ingresso in sala, nessuna scena alla Carlo Verdone. Ogni invitato, inoltre, si sentirà accolto e coccolato dalla personalizzazione che gli hai riservato ed il momento del passaggio tra l'aperitivo ed il ricevimento placé si svolgerà invece in modo ordinato ed organizzato.


Come funzionano le escort card di matrimonio

Il vantaggio notevole rispetto al classico tableau deriva dal fatto che le escort card sono disposte in ordine alfabetico. Ogni invitato al suo ingresso riconoscerà immediatamente il proprio nome tra quelli esposti e prenderà la sua escort card, che lo guiderà al posto che gli è stato assegnato (è per questo che si chiama escort. Frena subito la fantasia del tuo ragazzo... Non sai quanti sposi cui ho proposto questa idea hanno accennato un sorriso perdendo lo sguardo in chissà quali pensieri... Hai presente la faccia, no?)

Le escort card matrimonio svolgono sicuramente un ottimo servzio per i tuoi ospiti ed anche per te i vantaggi nel preferirle al tableau non sono pochi.



I vantaggi delle escort card di matrimonio


Intanto il tavolo da cui gli ospiti raccoglieranno le proprie escort card diventerà un bellissimo corner di benvenuto, che potrai allestire con fiori e decorazioni in tema con le tue nozze, creando una scenografia di luci e colori che accoglieranno nel migliore dei modi i tuoi invitati.
Ora io non ho niente in contrario ai tableau...ma vuoi mettere l'effetto di tavoli come questi?






I cartoncini poi sono amati dagli ospiti sai perché? Perché li possono tenere con sé, e tu sai quanto gli invitati amino i cadeau. Pensaci, è da quando sono entrati in chiesa che collezionano oggetti del tuo matrimonio: il libretto messa, il conetto del riso ed ora, stai offrendo loro nientepopodimenoche la possibilità di portare a casa qualcosa che riporta scritto il loro nome! Dopo aver visto le vostre iniziali intrecciate ovunque, vuoi mettere la soddisfazione di dire: "Questo è mio, gli sposi lo hanno fatto apposta per me!"?
A volte mi capita di vedere ospiti timidi che chiedono se possono prendere il cartoncino e non hai idea del sorriso che fanno quando gli rispondo che è un dono per loro da parte tua e del tuo fidanzato!

escort card matrimonio escort card matrimonio trasparenti


Come sfruttare al massimo le escort card di matrimonio

Molte spose perciò hanno sfruttato questo elemento a loro favore, arricchendo le escort card di matrimonio di dettagli preziosi e rendendole davvero degli oggetti carini da portare con sé al tavolo. Ti fa venire in mente niente, questa opportunità? Stai pensando quello che penso io? Sì, se hai ragionato, come hanno fatto altre spose prima di te, sulla possibilità di trasformare le escort card matrimonio in un vero e proprio cadeau de mariage. Niente più bomboniere, che bello! Con le escort card matrimonio puoi eliminare l'annoso problema di quali bomboniere scegliere, perché crei qualcosa di unico, dedicato in modo personale a ciascun opsite... E qual è il modo migliore per ringraziare un amico o un parente se non di farlo per nome? 



In questi ultimi anni le escort card matrimonio sono riuscite a guadagnarsi una fetta di consensi sempre più alta rispetto al tableau ed io non potrei essere più felice di così! Inoltre ti dico, per esperienza, che gli ospiti hanno apprezzato moltissimo la novità e la serenità con cui passavano il check point prima di entrare in sala. Nei loro occhi vedevo curiosità e soddisfazione e non noia, che dovrebbe essere bandita da ogni matrimonio di successo.

E tu che ne pensi? Progettiamo insieme un'accoglienza indimenticabile? 

Contattami per il tuo matrimonio #CuoreItalianoStileNewyorkese, la prima consulenza è sempre gratuita.


Ps. Magari ci sarà sempre la zia che comincerà a collezionare le escort card matrimonio per andarle a distribuire ai parenti del proprio tavolo, ma trovo che almeno in questo modo le offrirai una possibilità in meno di dare spettacolo mettendo in imbarazzo te e la tua famiglia!

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo su: